Per una civiltà dell'amore

Settembre 2002: Partita l'iniziativa per l'adozione a distanza

Indietro

   Nel marzo scorso, il gruppo Giustizia e Pace della Parrocchia ha scelto di proporre una iniziativa di adozione a distanza in adesione al progetto "Contro la fame, cambia la vita" (per maggiori dettagli, vai alla proposta di adozione a distanza)

    Grazie all'adesione di alcune famiglie della Parrocchia, è stato possibile avviare questa iniziativa, finanziando 4 microprogetti nella missione Carmelitana di Nioka (Congo) per un totale di 500 Euro l'anno e adottando a distanza 4 bambini del dispensario di Odiennè (Costa d'Avorio) per un totale di 1.000 Euro l'anno.

    Così la nostra Parrocchia ha altri 4 figli: Tiamayalla, Klotcholara, Henri ed Henrietta. Il più piccolo ha 7 anni, il più grande 10.

    La cosa importante è che grazie a questa iniziativa è stato possibile costruire un ponte di solidarietà tra S. Maria del Soccorso e Odiennè in modo da dare un minimo di concretezza al nostro impegno per i poveri.

    Ora la nostra speranza è quella di potenziare questo ponte attraverso altre adesioni che ci diano la possibilità di adottare altri bambini bisognosi

A cura del Gruppo Giustizia e Pace