Parrocchia Santa Maria del Soccorso

Gruppo Ragazzi "Nazareth"

     Quello a cui ti sei preparato tanto è arrivato: la Cresima. Adesso lo Spirito Santo è in te, sei all’inizio della tua vita cristiana da vivere a pieno e nel nome del Signore.

Uno dei modi possibili per farlo è partecipare agli incontri del gruppo “Nazareth”. La nascita del gruppo “Nazareth” era quasi scontata, vista l’esistenza del gruppo “Cafarnào” era d’obbligo continuare a dare ai ragazzi la possibilità di partecipare ad un gruppo parrocchiale. La differenza di età, quindi un cammino all’inizio differente, ha fatto sì che si formasse questo nuovo gruppo.

Il gruppo ha mosso i primi passi già a giugno e in vicinanza della Cresima l’argomento non poteva che essere lo Spirito Santo e i suoi frutti, in particolare pace, gioia e amore, un punto di partenza molto importante e  un obiettivo per i ragazzi. Approfondito l’argomento, ecco l’estate e quindi a tutti appuntamento a settembre. Ed eccoci qua pronti per questa avventura. Entusiasmo, volontà di crescere e amicizia in abbondanza e il gruppo và.

Non siamo molti ma che importa, ma per adesso va bene.

Che cosa facciamo? Avevamo voglia di chiuderci in una stanza per non essere fuori dal mondo ed ecco l’idea: Portiamo il mondo fra di noi. Abbiamo deciso di trattare avvenimenti, fatti positivi e negativi che caratterizzano le nostre giornate o che apprendiamo dai giornali.

Cerchiamo di approfondire questi argomenti, analizzandoli attraverso una visione che va dalle impressioni della gente, che conosciamo o che incontriamo per strada, al punto di vista della Chiesa. Cerchiamo di dare risposte alle nostre domande, domande che forse da soli non ci poniamo, risposte che difficilmente da soli troveremmo. Negli incontri dedicati alla notizia (in genere quattro) raccogliamo tutto il materiale necessario e attraverso delle letture tratte dalla Bibbia e con l’aiuto del viceparroco apprendiamo cosa ci dice il Signore in merito. La ciliegina sulla torta è l’opuscolo finale su cui è riportato l’argomento contornato dalle discussione, domande, risposte, e i vari punti di vista. Non mancano i riferimenti biblici e una preghiera.

Ovviamente non è finita qui, siamo impegnati anche nell’ambito parrocchiale; uscite domenicali in città o fuori e forse una rappresentazione teatrale nella nostra parrocchia. In fondo come si dice l’appetito vien mangiando.

A proposito mi dimenticavo di spiegarvi il nostro logo, una barca a vela, beh la barca ce la mettiamo noi, le vele sono spiegate e il vento lo mette il Signore, siamo pronti a partire.

 

 

Amico mio, Amica mia, non sono venuto sulla terra per dire alla gente dove andare, ne cosa fare. Io sono venuto per aiutare a capire il senso della vita, per non buttarla via, per non sprecarla. Tu adesso vuoi "vivere". E fai bene: per questo hai ricevuto il dono della vita. Ma sei sicuro(a) di non aver bisogno delle mie proposte per soddisfare la tua voglia di vivere? Ti vuoi divertire? Benissimo: sei stato creato(a) per la gioia. Ma sei sicuro(a) di poter raggiungere una felicità piena e duratura senza le mie proposte? Tu mi dici addio? Io ti dico arrivederci! Se davvero vuoi essere felice, sono sicuro che ci rivedremo presto.

Puoi Scaricare il nostro programma e i nostri lavori.

Scrivici.